Imoney tab white
Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni

Dal 21 al 29 gennaio alla Boot Düsseldorf

Turismo
18 gennaio 2017

Il mare FVG alla conquista della Germania

di redazione (fonte Ufficio stampa Rete FVG Marinas)
I 19 Marina della regione presenti alla kermesse tedesca per promuovere le potenzialità di un settore in crescita
CONDIVIDI
17510
Panoramica di Grado (ph. Gianluca Baronchelli)
Turismo
18 gennaio 2017 di redazione (fonte Ufficio stampa Rete FVG Marinas)

La Rete di 19 Marine del Friuli Venezia Giulia sbarca a Boot Düsseldorf dal 21 al 29 gennaio, nella Hall 13, stand 13 D74, presso lo stand regionale di Promoturismo FVG.

Dopo pochi mesi dalla fondazione, la Rete che riunisce i maggiori porti turistici del Friuli Venezia Giulia, con circa 7.000 posti barca dai 7 ai 100 metri di lunghezza con profondità all’ormeggio in grado di accontentare tutti i diportisti, è pronta per presentare al pubblico internazionale della fiera il suo straordinario patrimonio.

"La nostra regione offre una vasta gamma di percorsi e opportunità sia per le barche a vela che per quelle a motore. Dalla laguna unica di Marano e Grado, alle località balneari Bandiera Blu F.E.E. per la qualità delle acque e delle spiagge come Lignano Sabbiadoro, fino alla costa rocciosa triestina, la varietà di questo tratto di mare italiano è unica”, dichiara Giorgio Ardito, Amministratore per l’area di Lignano Sabbiadoro e Aprilia Marittima.

"Lo standard qualitativo dei 19 Marina membri della Rete è estremamente elevato, ben sei sono Marina Resort secondo l’impegnativa legge regionale, tutti hanno servizi cantieristici d’eccellenza, utilizzati anche da alcuni cantieri navali italiani e stranieri come centro assistenza. Inoltre, all’interno di molti Marina sono presenti ristoranti segnalati nelle principali guide gastronomiche”, gli fa eco Fortunato Moratto, Amministratore per l’area di San Giorgio di Nogaro e Marano. “Anche sotto l’aspetto sportivo – sottolinea – la nostra regione è sicuramente attraente per il diportista. La Barcolana che si tiene in ottobre a Trieste è la regata velica con maggior numero di partecipanti al mondo e per una settimana il capoluogo regionale diventa la capitale della vela e del divertimento, grazie ai molti eventi collaterali organizzati anche a terra. Il 2017 sarà inoltre l’anno delle più importanti competizioni veliche ORC organizzate in Friuli Venezia Giulia, imperdibili per tutti gli agonisti. In giugno si terrà il Campionato Italiano d’Altura presso il Marina Hannibal di Monfalcone e in luglio il Campionato Mondiale presso Porto San Rocco a Muggia”.

Ecco dove trovare i 19 Marina membri della Rete FVG Marinas:

- Lignano Sabbiadoro e Aprilia Marittima: Porto Turistico Marina Uno, Marina Punta Faro, Marina Punta Gabbiani, Marina Punta Verde, Darsena Porto Vecchio, Dry Marina Aprilia Marittima 2000;

- San Giorgio di Nogaro, laguna di Marano e fiume Stella: Porto Maran, Marina Stella, Marina Sant’Andrea, Marina San Giorgio, Marina Planais;

- Grado: Darsena San Marco, Marina Primero, Porto San Vito;

- Monfalcone: Marina Hannibal e Marina Lepanto;

- Trieste o costa triestina: Marina Porto Piccolo, Porto San Rocco, Marina San Giusto.

Commenti (0)
Comment