Imoney tab white
Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni

Attivata la "Rete Marinas"

Turismo
02 gennaio 2017

Turismo nautico, la nuova sfida del FVG

di redazione (fonte Rete FVG Marinas)
Diciannove realtà di cinque aree regionali fanno squadra per offrire un servizio di livello ai diportisti. A fine mese uscita promozionale in Germania
CONDIVIDI
17309
Alcuni membri della Rete FVG Marinas, a Porto San Rocco a Muggia
Turismo
02 gennaio 2017 di redazione (fonte Rete FVG Marinas)

Rete FVG MARINAS è una realtà costituita da pochi mesi, che riunisce sotto un'unica insegna i principali Marina del Friuli Venezia Giulia, per promuovere l’offerta turistica legata alla nautica regionale, attraverso iniziative dedicate ai diportisti.

Dalle foci del Tagliamento a Muggia, 19 Marina di diverse grandezze, con servizi d’eccellenza, in grado di accogliere piccole barche o grandi yacht, adagiate lungo litorali rocciosi in centri balneari o cittadine ricche di storia, nell’ansa di un fiume o in una magnifica laguna, offrono esperienze molto variegate.

I Marina sono suddivisi in 5 aree, ognuna con caratteristiche peculiari:

-        Lignano Sabbiadoro e Aprilia Marittima: Porto Turistico Marina Uno, Marina Punta Faro, Marina Punta Gabbiani, Marina Punta Verde, Darsena Porto Vecchio, Dry Marina Aprilia Marittima 2000;

-        San Giorgio di Nogaro, Laguna di Marano e fiume Stella: Porto Maran, Marina Stella, Marina Sant’Andrea, Marina San Giorgio, Marina Planais;

-        Grado: Darsena San Marco, Marina Primero, Porto San Vito;

-        Monfalcone: Marina Hannibal e Marina Lepanto;

-        Trieste o costa triestina: Marina Porto Piccolo, Porto San Rocco, Marina San Giusto.

 

La Rete è guidata da 5 amministratori, uno per ogni area: Giorgio Ardito per Lignano Sabbiadoro e Aprilia Marittima, Fortunato Moratto per San Giorgio di Nogaro, Marano e il fiume Stella, Gennaro Coretti per Grado, Andrea Cugola per Monfalcone, Roberto Sponza per la costa triestina.

“Dopo tanti anni di sporadiche iniziative e di interventi non coordinati – sottolinea  Giorgio Ardito – abbiamo deciso di costituire la Rete FVG MARINAS, per concertare insieme azioni di promozione con maggiore forza rispetto ad azioni singole”.

L’obiettivo di FVG MARINAS per il triennio 2016-2018 è quello valorizzare il turismo nautico, attraverso esperienze da vivere sul territorio. La Regione Friuli Venezia Giulia, che con Promoturismo FVG è il principale collaboratore della Rete, può offrire ai diportisti i migliori servizi nautici, in un territorio ricco di suggestioni che coniugano felicemente benessere e divertimento: l’autenticità dei luoghi, della storia e delle persone che lo abitano, le tradizioni e la cultura che lo contraddistinguono, l’offerta enogastronomia d’eccellenza e la possibilità di praticare numerose attività sportive tra cui golf, vela, kite, windsurf, SUP, bike, permettono di vivere la nautica come esperienza a 360 gradi.

Il debutto internazionale di FVG MARINAS avverrà alla Fiera Nautica Boat Düsseldorf (Germania) dal 21 al 29 gennaio: la Rete sarà presente nella Hall 13, stand 13 D74, presso lo stand regionale di Promoturismo FVG, con tutte le informazioni riguardanti i Marina e le peculiarità di ogni area geografica.

Commenti (0)
Comment