Imoney tab white
Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni

Eletti Daniele Damele e Daniela Mucignat

Attualità
15 giugno 2016

L'AIDO nazionale parla Friulano

a cura della redazione
A Roma la scelta dell'assemblea nazionale dell'Associazione per la donazione di organi, tessuti e cellule
CONDIVIDI
14759
Mucignat, Damele e Bernabei
Attualità
15 giugno 2016 della redazione

Incarichi nazionali per due dirigenti friulani dell’AIDO, associazione italiana per la donazione di organi, tessuti e cellule: Daniele Damele e Daniela Mucignat, infatti, sono stati eletti nel Collegio dei revisori dei conti il primo (assieme ad altri due esponenti provenienti da Lazio e Toscana) e nel consiglio nazionale la seconda (con altri venti dirigenti provenienti da altre regioni).

Questo il risultato dell’assemblea nazionale elettiva svoltasi a Roma alla quale dal Friuli Venezia Giulia, oltre a Damele e Mucignat, ha partecipato anche la presidente della Aido regionale Fiorella Bernabei. E proprio gli interventi di quest’ultima (incentrato sulla solidarietà tra le associazioni del dono) e di Damele che ha parlato di bilanci e di sport e giovani in relazione ai valori della donazione, sono risultati particolarmente apprezzati e applauditi dagli oltre cento delegati all’assemblea.

I tre dirigenti regionali hanno anche avuto l’opportunità di un incontro riservato con il direttore del Centro nazionale trapianti, Alessandro Nanni Costa, sulla situazione dei trapianti a Udine. 

Commenti (0)
Comment