Imoney tab white
Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni

Premiato dalla Provincia

Attualità
02 dicembre 2015

Alex De Pase ambasciatore di Gorizia nel mondo

di Stefano Caso
Al maestro tatuatore gradese il riconoscimento ufficiale per la sua carriera apprezzata in tutto il mondo.
CONDIVIDI
12127
Da sinistra: De Pase, Gherghetta, Medeot (ph. Provincia di Gorizia)
Attualità
02 dicembre 2015 di Stefano Caso Image

Assegnato il riconoscimento della Provincia di Gorizia al maestro tatuatore gradese Alex De Pase, ambasciatore dell'arte nel mondo. La targa è stata consegnata dal presidente Enrico Gherghetta e dalla consigliera provinciale Elisabetta Medeot.

Alex De Pase, artista del tatuaggio italiano specializzato nel tatuaggio realistico e ritrattistica, nasce a Grado nel 1975. A 14 anni inizia a tatuare e oggi, dopo oltre 25 anni di carriera, è considerato uno dei maggiori esponenti del tatuaggio realistico nel mondo, al punto che i suoi tatuaggi sono ormai considerati opere d'arte.

Negli anni ha ottenuto articoli e copertine nei più prestigiosi magazine mondiali dedicati al tatuaggio. All’inizio del prossimo anno è previsto l’allestimento di una mostra dedicata alle opere del maestro tatuatore, che sarà affiancata da una sfilata dei tatuaggi di merletto del maestro Marco Manzo.

Oltre alla mostra, la Provincia di Gorizia intende promuovere all’interno delle scuole superiori di Gorizia degli incontri di sensibilizzazione sui rischi da tener presenti prima di affidarsi a un tatuatore.

Gli eventi rientrano nell’ambito del progetto “Tatuaggi nell’arte”, promosso dalla Provincia di Gorizia per valorizzare il tatuaggio come forma artistica.

Commenti (0)
Comment