Imoney tab white
Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni

Presentato il calendario di FuoriRegata

Turismo
24 settembre 2015

Trieste, il mare passa in città

di Giada Marangone
Dal 2 all'11 ottobre in programma un centinaio di appuntamenti in vista della Barcolana.
CONDIVIDI
11200
Sarà la vela il simbolo di FuoriRegata (ph. Studio Agorà)
Turismo
24 settembre 2015 di Giada Marangone

Luci, sapori, emozioni e momenti da vivere, persone nuove da incontrare e tante cose da scoprire: tutto questo è FuoriRegata, il collettore e contenitore di eventi che vanno in scena a Trieste durante la settimana di Barcolana.

FuoriRegata è show cooking e degustazioni in location esclusive e insolite, concerti e performance live, appuntamenti sportivi. E ancora è iniziative legate a mobile photography, mostre ed eventi culturali a tema, workshop e incontri scientifici, laboratori per bambini, presentazioni in anteprima di collezioni di moda...

Il progetto avviato nel 2013, organizzato da tre professioniste (Anna Wittreich, Maria Elena Uggenti, Francesca Vio), nasce con lo scopo di valorizzare e mostrare l’eccellenza, la creatività e lo spirito d’accoglienza degli imprenditori triestini promuovendo, in uno scambio e dialogo aperto, il turismo e la città nel suo insieme. Dal 2014 FuoriRegata è un evento ufficiale di Barcolana.

«FuoriRegata é un progetto corale - sottolinea Francesca Vio - che vuole rendere omaggio a Trieste, al suo mare e alla sua regata, la Barcolana. La nostra idea è quella di creare una comunità legata a doppio filo con quella di un tessuto urbano vivo, in cui la città si propone come un contenitore di idee, creatività e saperi. Una città accogliente e partecipativa, in cui le realtà di eccellenza sanno unirsi e lavorare in stretta sinergia per diventare protagoniste e parte attiva dell'evento Barcolana, con residenti e turisti».

Non saranno le stelle ma sarà la vela a indicare idealmente il percorso che  accompagnerà e renderà unica l'esperienza della Barcolana, per vivere e scoprire a 360 gradi Trieste, con le sue bellezze e suoi luoghi davvero unici. Partendo da questo concept ogni spazio espositivo e ogni evento di FuoriRegata verrà segnalato da una vela personalizzata con un numero velico dedicato, rendendo immediatamente riconoscibili le attività commerciali e le realtà aderenti al progetto.

Sono otto le anime che compongono FuoriRegata: Arte, Cultura, Food, Fashion, Young, Music, Shopping, Social Innovation.

L'edizione 2015 si arricchisce di tre progetti speciali, "Enter | Porto Vecchio", "Porti Magici" e la "Mini Barcolana”.

Enter | Porto Vecchio è un progetto di riattivazione partecipata per il Porto Vecchio, ideato e promosso dall'Università Tecnica di Vienna e da un team di professionisti, in collaborazione con l'Autorità Portuale di Trieste e FuoriRegata. "Porti Magici", un progetto ideato da Cecilia Donaggio, Mila Lazic, Romana Kacic e Mattias Liden in collaborazione con l’associazione culturale Anno Uno, FuoriRegata e altre sette realtà nazionali ed internazionali, di rivitalizzazione e rivalutazione della fascia costiera che collega e divide il mare e il Carso, ricca di storia e cultura, poco conosciuta e insufficientemente valorizzata. "Mini Barcolana" è un progetto di Emanuele Ciccone di makeAdemia e  di FuoriRegata. Nella vasca più interna del canale di Ponte Rosso prederà vita un'installazione di barchette di carta, dedicata alla regata più affollata del Mediterraneo. L'invito è aperto a chiunque vorrà creare e mettere in acqua la propria barchetta di carta.

Quasi un centinaio gli appuntamenti in programma per questi dieci giorni che precedono la Barcolana.

«Con FuoriRegata - commenta Anna Wittreich - portiamo il mare oltre i confini del centro storico, toccando alcuni quartieri della città e spingendoci, per la prima volta, sulla costa fino a Muggia e a Porto San Rocco e sul Carso. FuoriRegata ha messo in rete 45 realtà del territorio (economiche, formative e sociali), valorizzandole e raccontandole. Il programma offre tante finestre di Trieste, in ogni sua sfumatura. Siamo riconoscenti a Barcolana, in particolare al presidente Mitja Gialuz e al suo staff, per il sostegno e per la stretta collaborazione dimostrati durante i mesi di preparazione dell'evento. La sinergia tra Barcolana e FuoriRegata ha permesso di dare voce a tutte queste realtà».

Sul sito http://www.fuoriregata.it è possibile consultare il calendario degli eventi, costantemente aggiornato e arricchito da notizie e curiosità dal blog e dai canali social dedicati al progetto.

Commenti (0)
Comment