Imoney tab white
Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni

A Ronchi dei Legionari

Sport
06 maggio 2015

Dai banchi di scuola al Diamante

a cura della redazione
Gli studenti del liceo sportivo di Monfalcone al lezione da tecnici e giocatori dei New Black Panthers.
CONDIVIDI
9933
Gli studenti del liceo sportivo allo stadio Gaspardis di Ronchi (ph. Katia Bonaventura)
Sport
06 maggio 2015 della redazione

Fa tappa anche allo stadio Enrico Gaspardis di Ronchi dei Legionari il liceo sportivo di Monfalcone. Nei giorni scorsi, accompagnati dall’insegnante Antonella Zuccoli, gli studenti, oltre una ventina, della classe prima, hanno appreso i primi rudimenti del baseball “sul campo”, dopo una prima lezione pratica in aula. Ad assisterli, in questa come nelle prossime occasioni, visto che il ciclo di lezioni durerà ancora un mese, sono stati i tecnici Osbel Lopez Rivero e Franco Marussi e i giocatori Ramon Bonilla e Pierpaolo Bortolotti, tutti dell’associazione sportiva New Black Panthers che, coinvolti nell’operazione dal comitato regionale della Fibs, hanno volentieri accettato di essere a fianco della scuola anche in questa operazione.

Tecnici e atleti hanno accompagnato gli studenti a prendere confidenza con mazze, palline e guantoni e con un campo, quello in terra rossa, che per molti rappresenta una novità. Così come lo rappresenta il baseball, sport di origini americane che a Ronchi dei Legionari si gioca ormai ininterrottamente dal 1959.

Ed è per questo che anche il Coni regionale e la Provincia di Gorizia hanno voluto dare ai New Black Panthers la possibilità di essere presenti in un’operazione didattica che non ha precedenti nella Bisiacaria e sta ottenendo un ottimo successo. Le iscrizioni, infatti, lo confermano.

“Siamo felici di aver potuto collaborare con il nuovo liceo sportivo – affermano i dirigenti del club ronchese – e la nostra speranza è quella che questo connubio possa durare ancora molto a lungo. Assieme all’amministrazione comunale diamo il massimo supporto con le strutture dello stadio di piazzale Atleti Azzurri d’Italia”.

Anche se sportivo, si tratta, va detto, di un liceo a tutti gli effetti, in cui però il latino viene soppiantato da diritto ed economia dello sport e scienze motorie, oltre a un potenziamento della “pratica”. E la “pratica” è anche quella del baseball, nella “culla” di questa disciplina per il Friuli Venezia Giulia. Cinquantasei anni di storia, dai Black Panthers ai New Black Panthers, sono qui a dimostrarlo.

Commenti (0)
Comment