Imoney tab white
Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni

Secondo la Guida "Magnar Ben 2015"

Società
09 febbraio 2015

A Meduno il miglior ristorante di terra dell'Alpe Adria

di Marina Tagliaferri
La trattoria "La Stella" premiata per i piatti stagionali che valorizzano il territorio.
CONDIVIDI
8744
Regis Cleva con la moglie Giuliana e la madre Ivana Rugo
Società
09 febbraio 2015 di Marina Tagliaferri

La Stella di Meduno è il Miglior Ristorante di terra dell’Alpe Adria. A decretarlo, la Guida Magnar Ben 2015 - Best Restaurants, Wines & Food of Alpe Adria, che ha assegnato al locale di Regis e Giuliana Cleva Corte il riconoscimento di Best of Alpe Adria Restaurants Awards 2015.

“Ancora una volta i migliori sono lontani dai clamori delle città. La Stella condotta da Regis e Giuliana Cleva è stella di nome e di fatto e brilla emozionando di luce propria in tutti quei piatti stagionali che valorizzano il territorio”: queste le motivazioni del premio, secondo Maurizio Potocnik, enogastronomo curatore della guida, e i suoi collaboratori, i giornalisti Francesco Lazzarini, Morello Pecchioli, Furio Baldassi.

La Guida Magnar Ben Best of Alpe Adria, giunta alla sua 19° edizione, seleziona quest’anno 430 ristoranti e 200 vini e assegna nelle varie categorie (dal ristorante classico all’enoteca con cucina) 14 Awards Best of Alpe Adria alle migliori cucine. La nuova edizione, diretta dal fondatore enogastronomo Maurizio Potocnik, propone nelle sue 746 pagine a colori, valutazioni della cucina e della carta vini, una scheda degustativa ampia e originale e un interessante educational che spiega terminologie di vinificazione e aiuta a capire le denominazioni nelle etichette. Una guida per chi ama viaggiare, scoprire e vivere l’enogastronomia di qualità del territorio ricco di eccellenze situato fra Italia, Austria, Slovenia e Croazia; uno scrigno di unicità enogastronomiche originate da intrecci culturali secolari tra la Serenissima Repubblica di Venezia, i territori dei Balcani e la Mitteleuropa.

Oltre alla Trattoria La Stella, la Guida Magnar Ben segnala anche altri ristoranti delle Valli Pordenonesi e delle Dolomiti Friulane, a testimonianza del livello raggiunto dalla ristorazione nella nostra zona: Ai Cacciatori di Cavasso Nuovo, Mr. Gredy ad Arba, Rifugio Vallata a Barcis, Ciasa de Gahja a Budoia, Ai Mulinars e Il Furletto a Clauzetto, Osteria dei Cippi a Frisanco, Ivana e Secondo a Pinzano al Tagliamento, Al Marescial a Travesio, Brace e cultura di Montereale, Trattoria al Cacciatore di Maniago.

Commenti (0)
Comment