Imoney tab white
Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni

Fino a domenica la "Ferienmesse"

Turismo
16 gennaio 2015

Turismo, il FVG si presenta a Vienna

a cura della redazione
Ventitré operatori turistici regionali presenti alla fiera austriaca per promuovere la propria offerta. Nuovo stand ed effetti speciali.
CONDIVIDI
8427
Il nuovo stand FVG alla fiera di Vienna
Turismo
16 gennaio 2015 della redazione

Il Friuli Venezia Giulia rinnova la sua presenza alla Ferienmesse di Vienna, kermesse internazionale per le vacanze, i viaggi e il tempo libero, leader per il turismo in Austria: oltre 150.000 visitatori con la partecipazione di più di 70 Paesi e 800 espositori da tutto il mondo. Un appuntamento consolidato nel quale il Friuli Venezia Giulia inaugura la promozione della stagione turistica del 2015 con due novità in uno dei mercati più strategici per il turismo regionale.

La prima è la rinnovata veste grafica dello stand, per la prima volta ideata direttamente dall’Agenzia TurismoFVG e realizzata in completa sinergia con gli operatori turistici del territorio. Nei 100 metri quadrati di stand, oltre a capeggiare il nome della regione, si riportano in evidenza anche le denominazioni delle località regionali di punta per il mercato austriaco, presenti in fiera. Altra caratteristica della nuova grafica è l’utilizzo di immagini con predilezione per quelle che “raccontano” il territorio attraverso le esperienze praticabili in loco.

La seconda importante novità della presenza regionale a Vienna ha riguardato l’organizzazione di una preview del Friuli Venezia Giulia: tour operator e giornalisti di rinomate testate austriache sono stati ospiti di una serata promozionale organizzata da TurismoFVG in collaborazione con ENIT, l’Agenzia nazionale per il turismo, per offrire l’opportunità di anticipare il contatto tra i professionisti del settore turistico nostrano e quello austriaco. Un evento con effetti speciali ha accompagnato le attività di comunicazione: uno show cooking di specialità enogastronomiche regionali realizzato dallo chef stellato Emanuele Scarello e un inedito duetto con l’interpretazione di una pièce teatrale proposta dal Piccolo festival del Friuli Venezia Giulia.

Commenti (0)
Comment