Imoney tab white
Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni

Sabato inaugurazione a Udine

Società
11 dicembre 2014

Nasce il nuovo laboratorio orafo di Sergio Mazzola

di Irene Tosoratti
In Borgo Grazzano la bottega artigiana del maestro un tempo allievo di Dino Basaldella.
CONDIVIDI
8130
Sergio Mazzola assieme alle figlie Clarice e Paola e ai nipoti Dario e Marta
Società
11 dicembre 2014 di Irene Tosoratti

Ha scelto Borgo Grazzano, uno dei quartieri storici di Udine, per insediare la sua nuova bottega artigiana. Sergio Mazzola, tra i più apprezzati orafi friulani, aprirà il laboratorio “Sergio Mazzola – Generazioni Orafe” in via Cisis 26, sabato 13 dicembre alle 9.

Attivo sul territorio friulano dal 1962, il maestro Mazzola, allievo di Dino Basaldella, ha trascorso una vita di intensa attività artistica, nell’arco della quale ha saputo coniugare la semantica delle forme medioevali con le estetiche moderne, affinando una personale poetica.

L’estro e il gusto di Sergio Mazzola si avvalgono dell’esperienza pluriennale delle sue figlie Clarice e Paola e della freschezza dei nipoti Dario e Marta: tre generazioni unite per dare continuazione a quella scuola orafa udinese della quale il maestro è uno dei padri fondatori.

Per rinnovare l’intenso rapporto con i cittadini udinesi e rispondere alle esigenze di una clientela affezionata e sempre più vasta, la bottega artigiana di via Cisis sarà uno spazio più ampio ed elegante rispetto al laboratorio passato. L'apertura del punto vendita sarà l’occasione per ammirare alcuni tra i gioielli e i pezzi unici realizzati dal maestro, che avrà il piacere di incontrare il pubblico alle 10.30 e alle 16.30.

Per celebrare le feste natalizie, inoltre, la bottega artigiana ospiterà una mostra sulla natività, curata da Michele Gortan. Domenica 14 dicembre, alle 17, l’antico nella sintesi di Sergio Mazzola, il realismo nel dettaglio di Enore Pezzetta e il moderno nella astrazione di Nino Gortan offriranno una panoramica artistica sul percorso creativo dei tre artisti.

Commenti (0)
Comment