Imoney tab white
Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni

Clienti all'assalto della gelateria fai da te

Attualità
11 luglio 2014

Udine golosa del gelato scaccia crisi

di Irene Tosoratti
Il successo inaspettato del codroipese Omar Nadalin e della sorella Ingrid.
CONDIVIDI
6343
Ressa all'inaugurazione della gelateria "fai da te"
Attualità
11 luglio 2014 di Irene Tosoratti

Il gelato “fai da te” piace ai friulani. Nei primi mesi di apertura sta riscuotendo grande successo il punto vendita dell’Agrigelateria MU di via Vittorio Veneto a Udine, gestito da Omar Nadalin insieme alla sorella Ingrid.

L’idea di mettersi in proprio e sfidare la crisi si è formata nella mente del giovane imprenditore friulano (ha 28 anni ed è originario di Codroipo) dopo aver visto la gelateria MU a Caorle. «Mi piaceva l’idea di offrire qualcosa che andasse oltre la classica gelateria – racconta Omar. Sono rimasto subito colpito da questa formula, grazie alla quale il cliente può personalizzare il suo cono o la sua coppetta di gelato in un modo nuovo e divertente. Ho voluto fortemente imparare l’arte del gelatiere – continua – per poter offrire una formula innovativa e controllare la qualità dalla A alla Z».

Nel suo laboratorio, infatti, Omar realizza oltre 25 gusti di gelato, proponendone otto a settimana, utilizzando solo latte biologico e materie prime di qualità. Un prodotto adatto per chi è celiaco, perché non contiene glutine, e per chi è vegano, perché i gusti alla frutta non contengono alcuna traccia di lattosio.

Una gelateria aperta a chi vuole sperimentare e degustare il gelato fai da te, scegliendo la varietà di topping e le oltre 24 tipologie di guarnizioni, tra le quali frutta fresca, cereali e panna. Anche il costo è deciso dal cliente, perché varia in base al peso.

Commenti (0)
Comment