Imoney tab white
Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni

Programma di eventi fino a settembre

Turismo
24 giugno 2014

Piancavallo, un'estate in mezzo alla natura

di Marina Tagliaferri
Escursioni tematiche, itinerari fotografici, canyoning e tanto altro nella proposta turistica delle Dolomiti Friulane.
CONDIVIDI
6150
Pausa rigenerante presso la Forcella Duranno (ph. Gaudenzio TurismoFVG)
Turismo
24 giugno 2014 di Marina Tagliaferri

"Vivi la Natura di Piancavallo e delle Dolomiti Friulane": questo il motto, e l’invito, del programma di attività estive messo a punto fino alla fine di settembre da Turismo FVG in collaborazione con le Dolomiti Friulane (www.dolomitifriulane.info). Escursioni alpinistiche, arrampicate, canyoning, nordic walking, passeggiate naturalistiche pensate per i bambini all’interno del Parco di Piampinedo, itinerari fotografici, voli in parapendio e una serie di escursioni tematiche di vario grado di lunghezza e difficoltà. Non semplici passeggiate, ma piacevoli esplorazioni alla scoperta delle meraviglie più o meno note di queste montagne dichiarate dall’Unesco Patrimonio dell’Umanità. Ad accompagnare i partecipanti ci sono sempre istruttori, oppure guide alpine o naturalistiche o storiche.

Le passeggiate naturalistiche, ad esempio si svolgono su itinerari spettacolari e altamente panoramici, adatti a tutti gli escursionisti. Altre, pure alla portata di tutti, si snodano in luoghi di particolare interesse turistico e paesaggistico (“Cimoliana al crepuscolo-Giro della Val Meluth”, “Dal Dinosauro alle malghe- Giro di Colciavath”). Altre ancora hanno come filo conduttore la storia e conducono lungo percorsi della Prima e della Seconda Guerra Mondiale, come ad esempio “Il monte Pul-La vedetta della Wermacht” o  il “Trekking storico Andreuzzi e i risorgenti”. Fra le più curiose, “Valli, forre e gusto della Valcellina” o “Il tasso del prescudin”.

Gli itinerari fotografici porteranno a scoprire “Il castello di Maniago e i suoi luoghi” e “I landris con i suoi colori e misteri”. Inoltre saranno organizzati voli biposto in parapendio, canyoning  con guide, lezioni ed escursioni di nordic walking

Il calendario delle attività estive, delle passeggiate, dei corsi è online su http://bit.ly/1aZzbyB.

Per  bambini sotto i 12 anni e per i possessori della FVG Card le escursioni naturalistiche, storiche e turistiche sono gratuite. Le escursioni alpinistiche (canyoning e arrampicata) e volo biposto in parapendio sono scontate al 50%.

Commenti (0)
Comment