Imoney tab white
Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni

Oggi alla Biblioteca statale isontina

Cultura e Spettacolo
23 giugno 2014

Luigi Vitale, evento lampo a Gorizia

di Margherita Reguitti
Alle 18 finissage e inaugurazione per la mostra “Friuli Venezia Giulia, paesaggi e indizi di un fotoreporter”.
CONDIVIDI
6088
(© Luigi Vitale)
Cultura e Spettacolo
23 giugno 2014 di Margherita Reguitti Image

Finissage e inaugurazione tutto in poche ore. Oggi alle 18 a Gorizia alla Biblioteca statale isontina attesa per la mostra “Friuli Venezia Giulia, paesaggi e indizi di un fotoreporter” del fotografo e videomaker Luigi Vitale, che si trasformerà e amplierà, solo per un giorno. Verranno infatti esposte, solo oggi, accanto alle fotografie di suggestivi paesaggi di tutta la regione, delle gigantografie a colori dedicate anche all’industria. Lavori tratti dal volume dello stesso artista dal titolo “Friuli Venezia Giulia. Uomini, lavoro, industria".

È la prima volta che Luigi Vitale espone a Gorizia, sua città d’adozione dove si è trasferito da Torino. Il percorso espositivo nelle due sale della Galleria d’arte “Mario Di Iorio” proporrà oltre 30 immagini di uomini, luoghi e architetture delle quattro provincie del Friuli Venezia Giulia che, con inedito acume artistico, documentano la bellezza e la storia di un territorio, da sempre terra di incontri e scambi culturali.

“Il paesaggio - scrive Luigi Vitale - è un elemento chiave per il benessere degli esseri umani. La sua condizione identifica le risorse, il carattere e la coscienza delle comunità umane che lo hanno vissuto.”

Il progetto rivela un lavoro foto-giornalistico che è sia un utile strumento di comunicazione istituzionale con l’obiettivo della valorizzazione del territorio e delle sue ricchezza a livello nazionale e internazionale, sia un’adeguata e rinnovata iconografia del territorio nei suoi vari aspetti di storia, natura, architettura, arte e industria. Luigi Vitale, è stato scelto fra una rosa composta dai migliori fotografi italiani quale rappresentante del Friuli Venezia Giulia all’Expo 2014 di Milano. Le sue fotografie saranno esposte nel progetto dedicato alla regioni italiane dal titolo “Discover the other Italy” . Nel suo curriculum le più note riviste italiane ed estere, reportage in oltre 50 paesi tra Asia, Africa, Europa e Americhe e lavori realizzati per le maggiori industrie italiane.

A chiusura del finissage un brindisi con i vini Livio Felluga.

Commenti (0)
Comment