Imoney tab white
Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni

Vittorie per entrambe le regionali

Sport
10 giugno 2014

Baseball, Redipuglia e Buttrio a tutto gas

di Livio Nonis
In Serie B i Rangers travolgono Vicenza. In C successo all'ultimo respiro per i White Sox a Rovigo.
CONDIVIDI
5964
Enrico Ermacora, lanciatore dei Rangers
Sport
10 giugno 2014 di Livio Nonis Image

Con le due vittorie di domenica contro il Vicinxe i Rangers di Redipuglia si confermano sempre più leader nel girone E della serie B Nazionale. Due partite terminate prima del tempo che non lasciano scampo ai vicentini.

Gara uno, conclusasi all'ottava ripresa con il punteggio di 14 a 4 per i Rangers,  è stata la partita più interessante della giornata, in equilibrio fino alla quinta ripresa quando sono iniziati i cambi sul monte, e a quel punto la maggior qualità tecnica dei lanciatori redipugliesi ha fatto la differenza. Bene il partente Polo, ottimamente rilevato da Varin, ma determinante è stato l'ingresso di Enrico Ermacora, salito sul monte con basi cariche e zero eliminati: con quattro lanci ha placato ogni velleità dei veneti, eliminando al piatto il primo battitore, concludendo poi con uno spettacolare doppio gioco difensivo.  

Gara due invece senza storia, conclusasi già alla settima ripresa con il punteggio di 23 a 4. Da segnalare -oltre all'ennesima ottima prestazione dei lanciatori Barchetta, Kelly, Ermacora e Zio - anche la notevole prestazione fornita dalle mazze redipugliesi, con ciliegina sulla torta il lunghissimo fuori campo di Jordano Colladao.
Domenica prossima i Rangers faranno visita al fanalino di coda Conegliano Veneto.  

In Serie C l’incontro che doveva consacrare la regina dell’intergirone E della serie C non ha mancato alle attese. I White Sox di Buttrio, in testa nel girone D, hanno battuto per 9 a 8 i Rovigo Deluxe, squadra precedentemente imbattuta e capolista del girone C.

Nella partita giocata in Veneto ci sono voluti 10 inning per decretare il vincitore in un incontro a dir poco spettacolare dove le due squadre hanno sempre giocato alla pari e dove ogni inning è stato tiratissimo, con un continuo alternarsi nella conduzione della gara. Le due contendenti hanno lottato per ogni singolo punto con bunt, volate di sacrificio, rubate o qualsiasi strategia nel proprio repertorio, dando vita a una partita avvincente che dopo nove inning vedeva le due contendenti in parità sul punteggio di 7 a 7. In ultimo, sul filo di lana, ha vinto Buttrio che è riuscito a segnare 2 punti nell’extra inning, ma tanto di cappello a Rovigo che non hai mai mollato combattendo fino all’ultimo istante.

Commenti (0)
Comment