Imoney tab white
Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni

Suggestivo viaggio di èStoriabus

Turismo
02 maggio 2014

Sarajevo, alle origini della Prima Guerra Mondiale

di Moira Cussigh
Il prossimo 28 giugno ricorrerà il centesimo anniversario dell'attentato a Ferdinando d'Asburgo.
CONDIVIDI
5218
Uno scorcio di Sarajevo (ph. wikipedia)
Turismo
02 maggio 2014 di Moira Cussigh

In occasione del centenario dell'inizio della Prima guerra mondiale, èStoria, dopo aver dedicato il X festival internazionale della Storia proprio a questo tema e averlo intitolato “Trincee”, offre agli appassionati di storia una visita guidata di 4 giorni a Sarajevo e Mostar, in Bosnia Erzegovina.

Puntuale all’appuntamento con la Storia, il pullman èStoriabus il 28 giugno si troverà nella capitale bosniaca e, grazie alla guida di storici, condurrà i visitatori nei luoghi del tragico attentato che il 28 giugno del 1914, festa di San Vito, per mano del giovane serbo Gavrilo Princip, pose fine alle vite dell’arciduca Ferdinando, erede al trono asburgico, e della moglie Sofia.

èStoriabus partirà da Gorizia giovedì 26 giugno alla volta di Mostar, il 27 e il 28 giugno sarà a Sarajevo e il 29 farà ritorno nel capoluogo isontino.

La sistemazione avverrà in alberghi di categoria 3 o 4 stelle e con trattamento di pensione completa. La quota di partecipazione è di 600 euro a persona. Il termine ultimo per la prenotazione è sabato 10 maggio. Per informazioni si possono contattare i numeri telefonici 0481 539210 e 349 3052235.

Commenti (0)
Comment