Imoney tab white
Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni

In occasione dell'evento di maggio

Attualità
24 aprile 2014

Adunata alpini, cinque cartoline e tre annulli speciali

a cura della redazione
Anche le poste austriache emetteranno un francobollo personalizzato.
CONDIVIDI
5120
Conto alla rovescia per l'adunata di Pordenone (ph. ANA)
Attualità
24 aprile 2014 della redazione

Cinque cartoline racchiuse in un prezioso cofanetto speciale, tre annulli speciali, uno per ogni giorno del raduno ed un francobollo a tiratura limitata caratterizzeranno la filatelia in occasione dell'Adunata nazionale degli Alpini in programma dal 9 all'11 maggio a Pordenone. In questi giorni è stata completata la grafica delle immagini che permetterà di arricchire le collezioni private degli appassionati di questo settore.

Il materiale ricordo è composto da cinque particolare cartoline, due delle quali raffiguranti degli scorci cittadini. Le rimanenti avranno invece un significato più storico; una infatti rappresenta l'immagine e l'annullo realizzato su disegno di Ado Furlan in occasione dell'Adunata della Julia svoltasi nel 1949 a Pordenone. Delle altre due, una è dedicata alla medaglia d'argento al valor militare Antonio Marchi (a cui è dedicata la sezione dell'Ana di Pordenone), alpino avianese dell'8. Reggimento morto in Grecia nel 1941. Nelle giornate del raduno, le poste austriache emetteranno poi un francobollo personalizzato che avrà per soggetto il Marchio dell’Adunata a Pordenone. Il rettangolo gommato sarà applicato su una ulteriore cartolina speciale in cui è ritratta una originale foto storica di alcuni Ufficiali Alpini: tra questi figurano Italo Balbo, Pier Arrigo Barnaba, Leone Periz, Gerardo Sibille Sitzia e Ardito Desio al Passo degli Scalini nella zona del Jôf di Montasio nel 1917.

Le cartoline – la cui tiratura sarà limitata a 5 mila pezzi – saranno contenute in un cofanetto, disponibili in bianco o timbrate con l’annullo speciale dell’Adunata. L'affrancatura potrà essere a tariffa minima di 23 centesimi di euro (non utilizzabile per la spedizione) o prioritaria da 70 centesimi (utilizzabili per la spedizione). Il francobollo austriaco, prodotto in 1.500 pezzi e del valore nominale di 62 centesimi, sarà invece disponibile singolarmente, in quartina e nel foglietto da venti pezzi. Di tutti i bolli a disposizione, mille saranno applicati sulle cartoline e timbrati a Arnoldstein con un guller del giorno precedente l’inizio dell’adunata.

Alla Casa del Mutilato in piazza XX Settembre verrà poi allestito nell'arco dei tre giorni della manifestazione nazionale un ufficio distaccato di Poste italiane. Il Venerdì e il sabato sarà in funzione dalle 9.30 alle 16.30 mentre la domenica dalle 9.30 alle 14.30. Ogni giornata sarà caratterizzata dall’utilizzo di un annullo speciale rappresentante il logo dell’Adunata con forma geometrica diversificata: tondo il primo giorno, ovale il secondo e quadrato il terzo giorno. Oltre che per l'annullo, la casa del Mutilato sarà punto di riferimento per il reperimento del materiale ricordo. Accanto a questa sede sono previste altre due sezioni staccate dove reperire il materiale, ossia in stazione ferroviaria e all'inizio di Corso Garibaldi.

Commenti (0)
Comment