Imoney tab white
Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni
Meeting

Web reputation e ricerca del lavoro: la grande sfida

A Trieste seminario per tenere sotto controllo la traccia che lasciamo di noi in rete (e trovare lavoro)
28794
(ph. pixabay.com)
Trieste
piazza della Libertà 8
Stazione ferroviaria
19/03/19
17

Web reputation: tutto ciò che facciamo in rete rischia di rimanere a imperitura memoria di chi siamo: commenti, post, ricerche e persino i selfie, raccontano di noi, in un modo che talvolta non riusciamo a immaginare, tantomento  a gestire in certi casi. E possono influire nel nostro rapporto con gli altri, non solo a livello personale ma anche professionale, poiché le aziende che devono valutare il nostro curriculum sempre più spesso attingono alla rete per sapere chi siamo. Di come imparare a gestire al meglio il nostro personal brand  si parlerà nel seminario dal titolo “Web reputation e ricerca del lavoro: la grande sfida” organizzato da MIB Trieste Alumni Association (patrocinato da MIB Trieste School of Management) e che si terrà preso lo spazio Trieste Città della Conoscenza, il 19 marzo alle 17. Interverranno Alessandro de Luyk, formatore presso il MIB Trieste e consulente di marketing digitale specializzato in eCommerce e Caterina Vidulli, ingegnere gestionale e imprenditrice digitale nel campo delle indagini di mercato da Big Data online. Il seminario è gratuito e aperto a tutti. Per partecipare è gradita la registrazione a questo link.

"Verba volant, scripta manent". Oggi potremmo aggiornare il proverbio in: "verba volant, digital manent". Ogni giorno pubblichiamo foto e commenti sui social network, cerchiamo su Google qualsiasi cosa ci serva e scriviamo recensioni sui prodotti che compriamo, tutto questo diventa un dato, o, come si dice in gergo, un User Generated Content (UGC).
 Gli UGC hanno un impatto diretto sulla nostra reputazione digitale o Web Reputation. Anche se non siamo dei personaggi pubblici, ognuno di noi esprime così il proprio personal brand e in pochi click chiunque può farsi un’idea sulla nostra persona cercando informazioni collegate a noi. La reputazione digitale è sempre più importante e diventa fondamentale quando stiamo cercando un lavoro, perché impatta sull’idea che il reclutatore si può fare di noi. Un gesto quotidiano come scattarsi un selfie, oppure scrivere un commento, può diventare sconveniente e addirittura minare la nostra futura carriera.

Si pensi poi a fenomeni come il cyber bullismo, in cui contenuti pubblicati possono arrivare a rovinare la vita a una persona. Non c’è solo il lato negativo però: un profilo su un social network come LinkedIn che sappia valorizzare le nostre esperienze e competenze può diventare un biglietto da visita molto utile.
Niente panico dunque, perché sapendo gestire correttamente il proprio brand personale online se ne può trarre massimo vantaggio. Scoprire come poterlo gestire e quali rischi comporta trascurarlo è al centro dell’incontro patrocinato dal MIB di Trieste che si terrà presso lo spazio Trieste città della conoscenza in un percorso di dialogo con i pubblico. Il seminario è libero, gratuito e aperto a tutti.