Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni
Classic art

Concerti tra le corti e le chiese di Udine

Otto appuntamenti nei martedì d'estate
Il Coro del FVG
30/08/22
20.45

Un nuovo viaggio musicale tra la Corte di Palazzo Morpurgo e le più incantevoli chiese della Città di Udine è previsto per l’estate 2022.

Armonie in Città ritorna dal 26 luglio al 20 settembre per otto appuntamenti nei martedì sera estivi, accolti nel cartellone di UdinEstate.

L’iniziativa, organizzata dalla Fondazione Luigi Bon, è realizzata grazie al sostegno, oltre che del Comune di Udine, della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia, del Ministero della Cultura, di CiviBank e dall’ERT FVG, insieme al mecenatismo di molti sostenitori, tra cui la Fondazione Friuli.

Il concerto teatrale “Sconfinati” aprirà la rassegna martedì 26 luglio, alle ore 21.00, nella Corte di Palazzo Morpurgo, unendo la narrazione e le immagini delle storie “di confine”, ad opera del Coro del FVG, diretto da Mateja Černic, insieme al violoncellista Andrea Musto, alla clarinettista Sara Papinutti e la fisarmonica di Mitja Tull, accompagnati dalle voci degli attori Monica Mosolo e Alessandro Venier. Una co-produzione Bottega Errante, Coro del Friuli Venezia Giulia e Mittelfest 2020.

Seguirà nella stessa Corte, martedì 2 agosto, il concerto con l’eccezionale Trio di Parma dedicato a R. Schumann e J. Brahms, realizzato in collaborazione con il festival Nei Suoni dei Luoghi.

Tre gli appuntamenti che vedranno protagonisti giovani e talentuosi ensemble di Musica da Camera, che si stanno perfezionando proprio alla Fondazione Luigi Bon, e che ripoteranno la rassegna nelle chiese di Udine: martedì 9 agosto il Duo Calligaris-Ilienko si esibirà nella Chiesa di San Gottardo; il Trio Eris suonerà nella Chiesa di San Pio X il 30 agosto; mentre il 13 settembre, nella Chiesa del Sacro Cuore, sarà la volta del Trio Gaubert.

Martedì 23 agosto, invece, la Chiesa di Sant’Andrea Apostolo a Paderno ospiterà il Trio Candal, formato da artisti italiani di fama internazionale: il flautista Giuseppe Nese, il violoncellista Marco Dalsass e il pianista Pierluigi Camicia.

Serata organizzata da ERT FVG in collaborazione con Armonie in Città quella del 6 settembre alla Corte di Palazzo Morpurgo: “LYRA in memoria di P.P.P.”, un viaggio musicale nella figura poliedrica e illuminata di Pier Paolo Pasolini.

Sempre a Paolini e la sua arte sarà dedicato l’ultimo concerto della rassegna, martedì 20 settembre alle Chiesa di Sant’Antonio di Padova ai Rizzi, con il progetto “Pasolini e la musica di Bach” ideato e realizzato dall’Accademia d’Archi Arrigoni.

L’inizio degli appuntamenti è previsto alle ore 20.45 o alle 21.00 a seconda dell’evento, ciascuno ad ingresso libero. Tutte le informazioni si possono trovare sul sito www.fondazionebon.com/armonie-in-citta/ , per maggiori dettagli è possibile scrivere a biglietteria@fondazionebon.com o telefonare allo 0432 543049.