Imoney tab white
Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni
Classic art

Stomp

A Udine i suoni della civiltá urbana con gli oggetti della vita quotidiana
26660
(ph. Azalea)
15/12 e fino al 16/12
20-45
21 (16/12 ore 17)
3
Udine
via Trento 4
Udine

Un nuovo grande appuntamento internazionale è in arrivo in Friuli Venezia Giulia. Si tratta del celebre spettacolo STOMP, elettrizzante show teatrale che da più di mezzo secolo affascina e diverte il pubblico di tutto il mondo con la sua formazione di strepitosi ballerini, acrobati e percussionisti, che ricreano la complessità del mondo urbano con balli, coreografie e incredibili sonorità generate con gli oggetti del vivere quotidiano. 

Nata nel 1991 a Brighton (UK), dalla creatività di Luke Cresswell e Steve McNicholas, l’irresistibile esperienza di STOMP ha compiuto quest’anno i 27 anni di attività e successo nei più importanti festival e teatri del mondo, da Broadway a Parigi, da Los Angeles a Tokyo, in oltre 40 paesi e con 5 formazioni internazionali fisse. Tra i vari premi, STOMP ha vinto un Premio Laurence Olivier per la Migliore Coreografia ottenendo anche la nomination come Miglior Spettacolo. Senza trama, personaggi né parole, STOMP mette in scena il suono del nostro tempo, traducendo in una sinfonia intensa e ritmica i rumori e le sonorità della civiltà urbana contemporanea. Con strofinii, battiti e percussioni di ogni tipo, i formidabili ballerini-percussionisti-attori-acrobati di STOMP danno voce ai più “volgari”, banali e comuni oggetti della vita quotidiana: bidoni della spazzatura, pneumatici, lavandini, scope, spazzoloni, riciclandoli a uso della scelta, in un “delirio” artistico di ironia travolgente. STOMP trova la bellezza e la sua essenza nella realtà quotidiana in cui viviamo. Trasforma scope in strumenti, battiti di mani in una conversazione, bidoni della spazzatura in percussioni; il disordine della vita urbana diventa fonte di stupore e ritmo contagioso.

STOMP, un’inimitabile combinazione di percussioni, movimento e visual comedy, debutta all’Assembly Rooms a Edinburgh, dando inizio a una tournée che lo porterà sui grandi palcoscenici di tutto il mondo, da Hong Kong e Barcellona a Dublino e Sydney. Il tour termina con una performance da tutto esaurito al Sadler’s Wells Theatre di Londra, durante la quale riceve la nomination all'Olivier Award come miglior spettacolo e vince per la migliore coreografia tra le esibizioni del West End. Nel 1993 arriva per la prima volta in Italia, proprio a Udine, al Teatro Palamostre. Nel 1994 STOMP riceve il premio Drama Desk Award come Most Unique Theatre Experience (esperienza teatrale inimitabile) e nel 1996 è stato ospite ospite alla cerimonia degli Oscar. Negli anni il cast ha prodotto musiche per le colonne sonore di diversi cortometraggi, spot televisivi e film, tra i quali sono da ricordare Tank Girl, Wild Ocean e Great White Shark 3D. Dopo la creazione di diverse produzioni susseguitesi negli anni, nel 2012 la compagnia completa si riunisce, comprendendo 40 artisti da 12 nazioni diverse, per una speciale coreografia creata per la cerimonia di chiusura delle Olimpiadi di Londra dello stesso anno.