Imoney tab white
Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni
Sport

Speedway

In Friuli le ultime due prove del Campionato Italiano
27054
Pozzuolo del Friuli
Terenzano
Pista ovale
13/10 e fino al 14/10

Il 13 e il 14 ottobre il rombo dei motori tornerà a ravvivare l'ovale pista di Terenzano, dove andranno in scena le ultime due prove del Campionato Italiano Speedway 2018.

Sono tre i piloti del Moto Club Olimpia ad occupare le prime tre posizioni della classifica provvisoria, i titoli Senior e Junior sembrano quindi destinati a rimanere in Friuli, rispettivamente per il quarto e quinto anno consecutivo.

La sfida è tra Nicolas Covatti, già 3 volte vincitore del campionato, e Michele Castagna, campione tricolore in carica.

Covatti guida la classifica a quota 144 punti, Castagna insegue a 138. Dietro di loro, a quota 109 punti, il giovanissimo Mattia Lenarduzzi, già due volte Campione Italiano Junior che anche quest’anno guida la speciale classifica riservata agli Under 21.

Si dichiara già più che soddisfatto il presidente Pierpaolo Scagnetti, che commenta: “Pur non essendo ancora finita, la stagione è stata senza dubbio ricca di soddisfazioni. I nostri piloti sono stati convocati a rappresentare la Nazionale Italiana Speedway in diverse occasioni. Abbiamo visto Lenarduzzi qualificarsi per la finale di Campionato Europeo Under 19 e mancare per poco la qualificazione alla Finale Mondiale Under 21; Covatti e Castagna hanno partecipato allo Speedway delle Nazioni e raggiunto il terzo posto nel Campionato Europeo a Coppie ed hanno partecipato a numerose gare internazionali ottenendo ottimi risultati, come la vittoria del I Trofeo Enrico Fabiano, il quinto posto di Castagna all’Ostseepokal, il terzo posto di Covatti nello Zlati Znak di Krsko e il decimo posto al prestigiosissimo Casco d’Oro di Pardubice”.

Il presidente non si lascia andare a pronostici “Lo speedway è uno sport imprevedibile, può ancora succedere di tutto, l’importante per noi del club, è che i piloti non incappino in incidenti e mantengano integro il loro legame d’amicizia una volta tolto il casco”.

Il Moto Club Olimpia, in relazione alla gara, informa che il costo del biglietto per una singola gara è di 10 euro (14 euro se si vuole assistere a entrambe le tappe). L’ingresso è gratuito per i minori di 18 anni. Inizio gare ore 15.