Imoney tab white
Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni
Classic art

(S)legati

A Gorizia rivive l’incredibile storia degli alpinisti Joe Simpson e Simon Yates
28804
21/03/19
20.45
5
Gorizia
via Garibaldi 2/a
Gorizia

Protagonisti di (S)legati due amici, due attori e due appassionati di montagna, che tre anni fa si sono imbattuti nell’incredibile storia degli alpinisti Joe Simpson e Simon Yates. Un sogno ambizioso il loro: essere i primi al mondo a scalare il Siula Grande, attaccato dalla parete ovest. Una cima da raggiungere, l'estenuante conquista della vetta, la gioia dell’impresa riuscita. E infine, quando il peggio è passato, e la strada è ormai in discesa, c’è la vita, che fa lo sgambetto e c’è la morte, che strizza l’occhio: un terribile incidente in alta quota.

Joe durante una banale manovra si rompe una gamba. Da quel momento in poi, tutto cambia. L’impresa diventa riuscire a tornare vivi: a 5.800 metri, la minima frattura si può trasformare in una condanna a morte, i due ragazzi ne sono consapevoli, ma nonostante le condizioni disperate tentano un’operazione di soccorso. Tutto sembra funzionare finché, proprio quando le difficoltà paiono superate, ecco che c’è un altro imprevisto, questa volta fatale: e c’è allora il gesto, quel gesto che nessun alpinista vorrebbe mai trovarsi obbligato a fare.

I soci del CAI Sezione di Gorizia possono acquistare i biglietti a ingresso ridotto.

Giovedì 21, nell’ambito degli “Incontri al Verdi”, alle 18 a ingresso libero, Marko Mosetti dei Cai proporrà un approfondimento dello spettacolo.