Imoney tab white
Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni
Live music

Radio Zastava

A Sapori Pro Loco l'esordio regionale della nuova formazione
25353
Codroipo
piazza Manin 10 - Passariano
Villa Manin
18/05/18
21.30

Sul palco di Villa Manin a Passariano di Codroipo venerdì 18 maggio alle 21.30 saliranno i Radio Zastava per la prima volta in regione con la nuova formazione, dopo il fortunato debutto dello scorso mese in Scozia con esibizioni a Glasgow ed Edimburgo. “Porteremo a Sapori Pro Loco un repertorio rinnovato - spiegano dalla band - grazie anche alla presenza di nuovi strumenti che rappresentano la nostra svolta elettronica: uno spettacolo tutto da scoprire”. 

Attivi dal 2005 e provenienti dalla multiculturale Gorizia, gli otto elementi sono portatori di un corredo genetico italiano, friulano, sloveno, austriaco, serbo-bosniaco. Il loro repertorio di musica balcanica, principalmente acustico, si rinnova ora con l’inserimento di strumenti elettronici, da sintetizzatori a bassi, per una proposta rinnovata ma fedele alle radici della band. 

Per chi vorrà assistere al concerto c’è anche tutta la proposta enogastronomica tipica di Sapori Pro Loco a partire dalle 18, orario nel quale apriranno gli stand con oltre 100 proposte tra piatti, vini, birre e gelati del Friuli Venezia Giulia, preparati anche con prodotti certificati dal marchio di qualità Aqua. Inoltre alle 18 passeggiata con guida naturalistica dell’Aigae nel secolare parco di Villa Manin (partecipazione libera scrivendo a info@guidanaturalistica.it). Nello spazio incontri arredato con le sedie dell’Italian Chair District, alle 18.30 incontro su come Degustare le birre artigianali del FVG. Appuntamento a cura dell'Associazione Artigiani Birrari FVG insieme a Ersa FVG. Prima del concerto dei Radio Zastava, infine, alle 21 Sotto le stelle di Villa Manin, visione con il telescopio di pianeti e satelliti insieme al Circolo Astrofili di Talmassons (in caso di condizioni meteo non favorevoli alla visione si replicherà sabato 19 maggio).