Imoney tab white
Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni
Classic art

Pss pss

A Monfalcone lo spettacolo vincitore di dodici premi internazionali
27632
(© Sylvie Bosc)
Monfalcone

13/04/19
20.45
7
Monfalcone
corso del Popolo 20
Monfalcone

Il secondo appuntamento di “AltroTeatro”, la rassegna del Teatro Comunale di Monfalcone dedicata ai diversi linguaggi scenici, in progrmma venerdì 7 dicembre, alle 20.45 è stato posticipato a sabato 13 aprile a causa di un grave problema famigliare degli artisti. 

 

Pss pss, spettacolo vincitore di dodici premi internazionali, è stato rappresentato in oltre cinquanta paesi e in tutti e cinque i continenti. Sul palcoscenico due clown contemporanei, Camilla Pessi e Simone Fassari; a dirigerli Louis Spagna, già interprete e regista di molti spettacoli di nouveau cirque per numerose compagnie internazionali, fra cui il celebre Cirque du Soleil.

In una scena essenziale Camilla e Simone, esseri unici e stravaganti, con trucco e costumi singolari, accompagnano lo spettatore in un intimo ritorno alla giovinezza, tra le emozioni tenere del cuore. Attraverso un linguaggio universale, in bilico fra il divertimento e la malinconia, i due artisti creano una perfomance fuori dal tempo, raffinata ed elegante, che intreccia mimo, giocoleria, clownerie e acrobazia, dove non è necessario l’uso della parola. Sguardi, gesti, pause e silenzi coinvolgono lo spettatore trascinandolo dentro un teatro dell’anima.

Dopo aver frequentato insieme la Scuola Teatro Dimitri in Svizzera, Simone Fassari e Camilla Pessi, hanno fatto diverse esperienze in circhi e cabaret internazionali senza incontrarsi per anni. Nel 2004 si sono ritrovati e hanno fondato la CompagniaBaccalà, perfezionando le caratteristiche e le tecniche dei loro personaggi, fino a creare il repertorio artistico con il quale da allora girano il mondo. Il 2010 è l’anno in cui il regista Louis Spagna completa la loro affinità firmando la creazione dello spettacolo Pss pss, applaudito in Francia come in Brasile, in Egitto come in Guiana, in Turchia come in Polinesia e in tanti altri paesi.