Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni
Meeting

Dall’emigrazione all’integrazione

Gli Italiani in Romania tra l’Ottocento e il Novecento
Cavasso Nuovo

Museo dell’Emigrazione
26/11/21
10-13

Venerdì 26 novembre alle ore 18 sarà inaugurata al Museo dell’Emigrazione di Cavasso Nuovo (Pn) la mostra foto - documentaria “Dall’emigrazione all’integrazione: gli Italiani in Romania tra l’Ottocento e il Novecento”.

L’esposizione è organizzata dall’Erpac FVG - Ente Regionale Patrimonio Culturale del Friuli Venezia Giulia, in accordo con l’Associazione degli Italiani di Romania – RO.AS.IT., Bucarest e l’Istituto Romeno di Cultura e Ricerca Umanistica di Venezia, con il patrocinio del Consolato generale di Romania a Trieste, della Regione Friuli Venezia Giulia, del Comune di Cavasso Nuovo e il Comune di Montereale Valcellina e con la collaborazione dell’Associazione culturale Zemlja.

La mostra sarà visitabile dal 26 novembre al 19 dicembre 2021, dal giovedì al sabato dalle 10 alle 13.

 

Prima dell’inaugurazione ufficiale, a partire dalle 16.15, si terrà una presentazione della mostra con il seguente programma:

Ore 16:15

Indirizzi di saluto delle Autorità

Silvano Romanin, Sindaco di Cavasso Nuovo

Daniele Gladich, Assessore al Bilancio, Tributi, Cultura, Turismo, Pubblica istruzione e Sistemi informatici del Comune di Cavasso Nuovo

Lettura dell’indirizzo di saluto inviato da Andi-Gabriel Grosaru, Deputato della minoranza italiana presso la Camera dei Deputati della Romania

 

Ore 16:30

Interventi di:

Olivia Simion, Associazione degli Italiani di Romania – RO.AS.IT., Bucarest

Dall’emigrazione all’integrazione: gli Italiani in Romania tra Ottocento e Novecento.

Cristian Luca, Istituto Romeno di Cultura e Ricerca Umanistica, Venezia

Il contributo dei professionisti italiani alla modernizzazione otto–novecentesca della Romania

Paolo Tomasella, Ente Regionale per il Patrimonio Culturale FVG, Passariano

Aspetti dell’emigrazione friulana in Romania. Un protagonista ritrovato: Geniale Fabbro maestro costruttore.

 

Ore 18:00

Conclusioni e Inaugurazione della mostra

Cosmin Victor Lotreanu, Console Generale di Romania a Trieste

Emanuele Zanon, Consigliere regionale e membro componente dell’Ufficio di Presidenza