Imoney tab white
Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni
Sport

Parcobaleno

Torna a Porcia l'evento sportivo di beneficenza
25792
24/06/18

Conto alla rovescia per Parcobaleno, la tradizionale pedalata di beneficenza aperta a tutti e promossa dall’Arcobaleno-Onlus di Porcia che si svolgerà domenica 24 giugno con partenza alle 17 dalla sede dell’Associazione ed un itinerario di circa 20 km alla scoperta dei parchi di Porcia e di Pordenone. 

La “biciclettata” per famiglie è arrivata alla 18esima edizione e dopo che l’anno scorso, a causa del brutto tempo, era stata prima rinviata e poi sospesa, questa volta l’associazione di volontariato ha deciso che in ogni caso, anche con la pioggia, ci si ritroverà comunque alle 17 per stare insieme con giochi di “altro tempo”, canti in compagnia e una pastasciutta per tutti accompagnata dall’intrattenimento del Mago Ravin. 

“Speriamo che quest’anno la manifestazione sia baciata dal sole  - fanno sapere dall’Arcobaleno -. Ma se così non fosse, noi proponiamo di ritrovarci per condividere comunque, in un momento di spensieratezza, i valori della famiglia e per far conoscere la nostra attività a sostegno del disagio familiare sul territorio. Invitiamo tutti a partecipare per stare insieme nel segno dell’amicizia e della solidarietà”. 

Il percorso della cicloturistica pensato per adulti e per bambini, toccherà i parchi di Porcia e di Pordenone. Partendo dalla sede dell’Associazione in via delle Acacie, 18 a Porcia si arriverà al parco del Seminario Diocesano  (dove ci sarà un punto di ristoro), poi si proseguirà arrivando al Parco del Castello di Torre, al Parco di San Valentino, al Parco Cimolai,  ai laghetti di Rorai Grande, al Parco di Villa Dolfin,  per poi giungere al “traguardo” nell'oratorio della parrocchia di Porcia che ogni anno collabora con l’Arcobaleno alla realizzazione dell’evento.

Lungo il tragitto e grazie al supporto dei Comuni di Porcia e di Pordenone, anche quest’anno, sono posizionate le biciclette arancioni di Parcobaleno per segnalare il percorso ai ciclisti e promuovere, alcune settimane prima dell'evento, la manifestazione. 

“Approfitteremo di questo momento - hanno quindi aggiunto dall’associazione – anche per fare una richiesta: stiamo cercando volontari che si offrano come autisti per il trasporto durante l’anno dei bambini e ragazzi accolti, attualmente 7 in forma residenziale e 19 in forma diurna”. 

Anche da questa necessità, l’appello della Onlus da quasi 25 anni impegnata nell'accoglienza di bambini in situazione di disagio familiare e nell’attività di prevenzione e di formazione in ambito educativo, ai valori della solidarietà e dell’accoglienza.

Le iscrizioni alla pedalata si possono effettuare online su www.larcobaleno-onlus.it, nel negozio Filofiore di Feltrin Fiorenza in via Marconi, 12 a Porcia e nella sede dell’associazione, in via delle Acacie, 18 a Porcia. Ci si potrà iscrivere anche lo stesso giorno della biciclettata (dalle 16 alle 17) e a tutti gli iscritti verrà consegnato anche un simpatico omaggio. La quota di partecipazione è di 3 euro per bambini dai 0 ai 5 anni e di 7 euro per tutti gli altri.

Anche quest'anno, la tradizionale ciclo-turistica si arricchirà di un evento speciale pensato proprio per divertire i più piccoli. All'arrivo, oltre alla pastasciutta e alle premiazioni, ad intrattenere i bambini ci sarà il Mago Ravin. Come in ogni edizione, non mancheranno i premi destinati ai partecipanti. Verranno infatti premiati il signore e la signora più anziani, i ciclisti bambini più giovani, il partecipante più giovane, la piccola bicicletta più caratteristica, la famiglia più numerosa, il gruppo bimbi più numeroso.

Con l’occasione L’Arcobaleno ricorda la possibilità di donare il proprio 5xmille: è sufficiente firmare nell’apposito spazio sulla dichiarazione dei redditi indicando il codice fiscale 91027120939. Si tratta di un sostegno molto importante per l'associazione di Porcia per lo svolgimento delle attività di prevenzione del disagio familiare sul territorio e di aiuto ai bambini e ragazzi che accoglie. Per saperne di più www.larcobaleno-onlus.it