Imoney tab white
Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni
Live music

Omar Pedrini

L'ex frontman dei Timoria in concerto a Majano
20943
Majano

Area concerti festival
13/08/17
21

Omar Pedrini, cantautore e chitarrista, ex frontman dei Timoria, torna live. Da sempre apprezzatissimo da pubblico e critica oltre che per la bravura come musicista, anche per la qualità dei suoi testi, ha raggiunto a metà degli anni novanta ottimi riscontri di vendita grazie ad album come “Viaggio senza vento”, e “2020 Speedball”. Questi successi sono accompagnati da lunghi tour che vedono la band suonare in Italia e in Europa fino alla fine degli anni ’90. In particolare l’album “Viaggio senza vento” (1993), rappresenta una sorta di rinascita per il gruppo bresciano. Il lavoro viene da loro ritenuto il migliore, grazie alla sua importante forma di concept album. In meno di un anno arriva il disco d’oro per le 40 mila copie vendute.

Ai due album già citati seguono “Eta Beta” (1997), 1999 (1999), “El Topo Grand Hotel” (2001) e “Un Aldo qualunque sul treno magico” (2002). Da qui il via alla carriera solista, interrotta nel 2005 per un aneurisma aortico a cui segue un delicatissimo intervento a cuore aperto. Nel 2006 esce il suo terzo album da solista “Pane burro e medicine”, seguito nel 2013 da “Che ci vado a fare a Londra?”, registrato a Manchester dopo un incontro con Noel Gallagher e il produttore degli Oasis. Nel live di Majano Omar Pedrini proporrà la sua storia ventennale. Dai successi dei Timoria (Omar canta tutte le hit dei fondatori del rock italiano anni 90 di cui era autore dei testi e musiche) fino ad oggi con "Come se non ci fosse un domani" l’ultimissimo album uscito il 12 maggio 2017. 

Ingresso libero.