Imoney tab white
Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni
Meeting

Librinfesta

Giornata del Libro e della Lettura
18950
Ronchi dei Legionari

22/04/17

Sabato 22 aprile si svolgerà la prima festa del libro per Ronchi dei Legionari, con la presenza di stand di ogni tipo per promuovere non solo l’editoria locale ma la voglia di aprire, sfogliare e leggere un buon libro.

Una giornata tutta dedicata ai libri, grazie a "Librinfesta. Giornata del Libro e della Lettura" che trasformerà Ronchi in un grande palcoscenico dedicato all'editoria, alle novità editoriali, ma anche ai libri del passato, con iniziative a corollario, come laboratori creativi, visite guidate e letture ad alta voce. Un “contenitore” proposto dall'amministrazione comunale, in collaborazione con il Consorzio Culturale del Monfalconese e l'associazione culturale “Leali delle Notizie”, diviso in vari spazi tra la piazza della biblioteca comunale, la zona pedonale di piazza dell'Unità d'Italia, villa Vicentini Miniussi e piazzetta Francesco Giuseppe, che darà modo a librerie, case editrici, associazioni culturali e privati di esporre e vendere i loro prodotti editoriali.

La manifestazione, unica in provincia di Gorizia e la cui immagine grafica è stata ideata da Jan Sedmak e Roberto Duse, si svilupperà dalle 10 alle 19 e prevede, tra le altre cose, un'apertura straordinaria della biblioteca comunale, dell'Antiquarium, della sede del Consorzio culturale e la presentazione, all'auditorium, di quattro novità librarie.

"Riteniamo che la cultura sia un servizio fondamentale, tanto che nel bilancio di previsione, approvato recentemente - afferma il sindaco, Livio Vecchiet - abbiamo mantenuto intatti i finanziamenti di tutti i programmi culturali. La nostra intenzione è di ampliare la nostra offerta culturale, con nuove iniziative che consentano al nostro comune di diventare punto di riferimento per tutto il mandamento".

 Librinifesta si aggiungerà così alle due rassegne culturali di primavera e autunno, "e potrà essere volano per tutto il territorio, anche perché intendiamo riproporla in futuro. È un modo anche per valorizzare il nostro patrimonio culturale e architettonico, visto che - ha aggiunto l'assessore alla cultura Mauro Benvenuto - sarà una giornata utile per far conoscere la Villa Romana, l'Antiquarium e Villa Vicentini, dove sono previste visite guidate. Non dimentichiamo, inoltre, che negli scorsi giorni Ronchi ha ottenuto il riconoscimento di Città che Legge".

Mauro Piani per il Ccm ha elogiato il Comune "per aver saputo fare sinergia con le realtà del territorio, perché la conoscenza del territorio e la condivisione con la comunità sono i concetti che stanno alla base dell'Ecomuseo, progetto a cui stiamo lavorando da tempo. Metteremo a disposizione tutte le nostre forze".

Luca Perrino, presidente de Leali delle Notizie, ha sottolineato che "investire nella cultura è investire sulle persone e ciò va a favore di tutto il territorio".

L'inaugurazione di Librinfesta è prevista per le 9.45. In programma quattro "Incontri con l'autore" in auditorium comunale: Alessio Bergamin con "Un'insolita armatura" (alle 10), Germano Pontoni con "L'orto di ieri, gli ortaggi di oggi" (alle 11.30), Hans Kitzmuller con "Il traduttore: traditore o coautore?" (alle 16) e Piero Dorfles con "I cento libri che rendono più ricca la vita" (alle 18). Alle 10 ci sarà una visita guidata della Villa Romana e dell'Antiquarium con l'archeologa Lorenza Bellè, mentre alle 14 visita guidata alla sala espositiva Gabriele D'Annunzio in Antiquarium con Ivan Portelli. Alle 11 e alle 17.30 visita guidata di Villa Vicentini Miniussi. Sempre in Villa, alle 10.30 e alle 16 "Ad alta voce" racconti per bambini dai 6 ai 10 anni con Cristiano, Cristina, Elena e Valentina del Servizio Civile Nazionale - BiblioGo! Servizio bibliotecario". In biblioteca comunale alle 10.45 "Giocostorie. Alla scoperta dei Libri" per bambini dai 0 ai 3 anni con Sonia e Lara e alle 14.30 laboratorio per bambini dai 4 agli 8 anni "Tu leggi io disegno" con Raffaella Bolaffio e Manuela Muradore. In piazza della Concordia alle 15 lettura ad alta voce per adulti con Lorena Boscarol. Per tutta la giornata in Villa Vicentini Miniussi mostra e proiezione delle attività del Ccm, con mostra-mercato delle pubblicazioni del consorzio e la mostra di illustrazioni di Rosanna Nardon per i volumi "La mamma fa tre giri intorno al mondo" di Marjeta Novak e "Storie e filastrocche senza confini" di Giulia Sandrin. Dalle 10 alle 13 e dalle 14 alle 19 resteranno aperti l'Antiquarium e la biblioteca comunale. Gli espositori giungeranno dai vicini centri abitati della Bisiacaria ma anche dal Litorale, con la presenza di delegazioni monfalconesi, foglianine o di Turriaco che saranno affiancate da editori o semplici collezionisti di Trieste e Muggia.