Imoney tab white
Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni
Live music

Le Orme

A Spilimbergo la prima data del nuovo tour
28730
Spilimbergo

Teatro Miotto
16/03/19
21

Sabato 16 marzo alle 21 il Comune di Spilimbergo e Folkgionale propongono al pubblico friulano l’anteprima assoluta in esclusiva per il Nordest del nuovo tour della band di rock progressivo degli anni Sessanta Le Orme, che proprio dal Teatro Miotto di Spilimbergo parte con questa nuova tournee di presentazione del nuovo albumSulle ali di un sogno”.

Composto da 11 tracce il nuovo disco targato Sony Music – Legacy Recordings in uscita dal 15 marzo, quindi un giorno prima del concerto di debutto a Spilimbergo, è già in preorder in tutti i negozi e negli store digitali. Sulle ali di un sogno” è un entusiasmante viaggio musicale attraverso alcune delle più belle canzoni della storica band, rivisitate e arricchite da importanti collaborazioni, tra cui quella con Francesca Michielin (voce in “Gioco di bimba”), l’ex King Crimson David Cross (che suona il violino in ben sei brani) e il tenore finlandese Eero Lasorla. All’interno dell’album, sono presenti anche due tracce inedite: “La danza di primaveraeUn altro cielo”. Il disco sarà disponibile in cd e su vinile (quest’ultimo in una versione numerata e limitata a 999 pezzi), oltre che in formato digitale sulle principali piattaforme streaming.

Registrato nelle colline venete di Bassano del Grappa, questo nuovo disco nasce dall’idea di celebrare musicalmente Michi Dei Rossi, batterista storico de Le Orme, che quest’anno festeggia il suo 70° compleanno e che ha selezionato le canzoni più rappresentative di una band che in più di 50 anni di carriera artistica ha fatto la storia del rock progressive italiano.

«Per questo progetto ho sentito il bisogno di ritornare alle origini - racconta Michi Dei Rossi - ad un suono pulito, come si usava una volta, quando tutti gli strumenti si sentivano in modo chiaro e distinto. Siamo ritornati ai suoni di allora, ma con un occhio attento alla tecnologia di oggi, per un disco che vede al suo interno i generi musicali che più mi appartengono, che hanno segnato, oramai da oltre 50 anni, la mia carriera di musicista e che continueranno a segnarla fino a che avrò la forza di salire su un palcoscenico. Nel disco troverete un mélange di musica classica, lirica, rock e prog con adattamenti e arrangiamenti particolari ed emozionali».

Ad impreziosire l’album - suonato da Le Orme nella formazione composta da Michi Dei Rossi (Batteria, Percussioni e Glockenspiel), con Michele Bon (Organo Hammond C3, Piano, Sinth e Tastiere) e Alessio Trapella (Voce, Basso e Contrabbasso) – troviamo, come anticipato, la partecipazione di importanti artisti nazionali e internazionali come la già citata Francesca Michielin, in “Gioco di bimba”, una canzone a cui è tanto affezionata da averla inserita nella scaletta dei suoi concerti live; David Cross, il grande violinista inglese ospite fisso del tour italiano de Le Orme della scorsa primavera, che suona il violino in Preludio,Gioco di bimba,Notturno,La via della seta,Verità Nascostee Amico di ieri; ancora, Eero Lasorla, tenore finlandese allievo del Conservatorio Santa Cecilia di Roma, che presta la voce nel brano La Via Della Seta”, infine Ivan Geronazzo chitarra elettrica, classica ed acustica 12 corde, che parteciperà anche al Tour Live 2019.