Imoney tab white
Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni
Meeting

La legge speciale per Panzano

23192
(ph. Comune di Monfalcone)
Monfalcone
piazza Cavour 44
Galleria Comunale d’Arte Contemporanea
19/01/18
18

Tavola rotonda sulla Legge Regionale del 17 luglio 1995 n. 28, “Sovvenzioni pluriennali al Comune di Monfalcone per il recupero del quartiere di Panzano”. La Legge n. 28/95, comunemente definita “Legge Speciale per Panzano”, è il provvedimento legislativo che ha consentito di avviare concretamente il processo di recupero del Quartiere, processo di cui la mostra allestita presso la Galleria illustra le tematiche fondamentali.
La “Legge Speciale per Panzano” prevedeva lo stanziamento di 40 miliardi di vecchie lire, da utilizzare in undici anni (dal 1995 al 2006), con la finalità di realizzare opere di urbanizzazione primaria, interventi edilizi di recupero, acquisizione di immobili compresi nel Piano di Recupero e spese connesse alla manutenzione ordinaria e straordinaria degli immobili acquisiti dall’Amministrazione Comunale.
La Legge, che risulta ancora particolarmente innovativa per il Friuli Venezia Giulia, affrontò per la prima volta il tema del recupero del patrimonio archeologico–industriale e rappresentò il risultato di una condivisione di intenti tra consiglieri isontini appartenenti alla maggioranza e alla minoranza politica dell’epoca.

La tavola rotonda prevede gli interventi dell’assessore alla Cultura del Comune di Monfalcone Michele Luise, del curatore della mostra Edino Valcovich e dei consiglieri regionali che hanno contribuito, nel corso degli anni, all’approvazione della Legge: Roberto Antonaz, Michele Degrassi, Gianpiero Fasola, Bruno Longo e Adriano Ritossa.