Imoney tab white
Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni
Classic art

Hélène Mercier e Louis Lortie

19016
(ph. fazioli.com)
Sacile
via Ronche 47
Fazioli Concert Hall
21/04/17
20.45

Saranno Rachmaninov e Ravel gli autori contemplati dall'intenso programma con il quale il duo si presenterà nuovamente al pubblico della Fazioli Concert Hall.
I due grandi pianisti ritornano infatti a Sacile a distanza di dieci anni, dopo aver portato a termine i progetti discografici su Rachmaninov, Poulenc e Saint-Saëns, sempre per l’etichetta Chandos.  Con il trasferimento di Mercier a Parigi e di Lortie a Berlino, l’attività del duo aveva subito una lunga pausa ma di recente i due artisti - le cui rispettive carriere solistiche non hanno certo conosciuto interruzioni - sono ritornati in scena insieme, con rinnovato entusiasmo.
Lortie dice di amare della partner musicale il gusto per la sorpresa e le scelte inaspettate; Mercier, dell’amico collega, la profondità senza compromessi. Come qualcuno ha notato intervistandoli, l’uno comincia una frase, l’altra la termina. Quasi applicassero al discorrere verbale le modalità tipiche del dialogo cameristico-musicale, e viceversa. Louis Lortie e Hélène Mercier hanno iniziato a suonare insieme negli Anni Ottanta. Le loro incisioni di Ravel, Mozart e Schubert sono divenute dei veri e propri bestseller.