Imoney tab white
Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni
Meeting

Oltre il visibile

A Ronchi dei Legionari la mostra della fotografa Antonella Fabbreti
28190
Ronchi dei Legionari
Piazzetta Francesco Giuseppe I
Leali delle Notizie
16/02/19
mercoledì 10-12/17-19, sabato 10-12

Tornano gli appuntamenti del progetto “Arte e Territorio” con la mostra “Oltre il visibile” della fotografa Antonella Fabbreti, che verrà inaugurata sabato 2 febbraio alle ore 18.30 nella sede di “Leali delle Notizie”, che si trova nella Piazzetta Francesco Giuseppe I di Ronchi dei Legionari.

“Oltre il visibile” è la prima mostra personale di Fabbreti che parla della sua esposizione come di «un viaggio nella parte più profonda di me, nel mio inconscio, nei miei pensieri, emozioni, sensazioni e sentimenti». Si tratta, dunque, di un’arte astratta che va più in profondità rispetto a un’opera figurativa che ritrae il reale così come appare e che, grazie all’utilizzo della macrofotografia, permette di andare oltre a quello che l’occhio umano vede a prima vista.

La mostra “Oltre il visibile”, resa possibile grazie al contributo di Medicenter, potrà essere visitata fino al 2 marzo durante gli orari di apertura della sede: il mercoledì dalle 10 alle 12 e dalle 17 alle 19 e il sabato dalle 10 alle 12.

Antonella Fabbreti nasce a Gorizia il 2 luglio 1974 e acquisisce le prime rudimentali conoscenze su tempi e diafgrammi fin da piccola. Da sempre appassionata di letteratura, libri, scrittura e arte in tutte le sue forme, partecipa da giovanissima a concorsi di pittura e poesia. Nel 2015 si iscrive a un corso avanzato di fotografia a Monfalcone tenuto da Alessandro Bidoli, nel 2016 invece entra a far parte del “Fotoclub di Lucinico”, partecipando alle numerose iniziative che quest’ultimo propone. È iscritta alla Federazione Italiana Associazioni Fotografiche (FIAF) dal 2018. Ha esposto sue immagini in diverse mostre collettive in regione e fuori FVG.