Imoney tab white
Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni
Meeting

Chris Gilmour

18777
Monfalcone
piazza Cavour 44
Galleria comunale d’arte contemporanea
03/05/17
mercoledì, giovedì e domenica 10-13, venerdì 16-19, sabato 10-13/16-19 (chiuso il 16/4)

Venerdì 7 aprile 2017 alle ore 18 nella Galleria Comunale d’Arte Contemporanea di Monfalcone in piazza Cavour 44 si terrà l’inaugurazione della mostra dedicata allo scultore Chris Gilmour, artista inglese profondamente legato alla nostra Regione.

La mostra è promossa e realizzata dal Comune di Monfalcone, Servizio attività culturali, Unità operativa attività teatrali ed espositive con il contributo della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia, Direzione centrale cultura, sport, solidarietà, Servizio attività culturali e con la collaborazione di ISA Isontina Ambiente. L’evento rientra nelle attività che il Comune di Monfalcone sta realizzando per promuovere la prossima apertura del Museo della Cantieristica - MuCa.

La mostra, a cura del direttore della Galleria e del Museo Anna Krekic, propone al pubblico una serie di opere che ben rappresentano l’originale linguaggio dello scultore inglese (1973), da vent’anni diviso tra il Friuli Venezia Giulia e il Regno Unito e oggi noto a livello internazionale. La ricerca di Gilmour si concentra sulla creazione di sculture in cartone, una materia umile e immediata che l’artista utilizza per riprodurre minuziosamente oggetti quotidiani, costringendo lo spettatore a osservarli con occhi nuovi. Il materiale inatteso estrae dal loro contesto le cose di tutti i giorni e ci consente di creare con esse una relazione inedita: le riconosciamo e, senza essere distratti dal loro aspetto abituale, ci concentriamo finalmente sulla loro forma e su tutti i più minuti dettagli, che normalmente passano inosservati. L’effetto è sorprendente: una riscoperta del mondo che ci circonda, nella consapevolezza che non ne sappiamo mai abbastanza.

La mostra è stata concepita con un marcato taglio didattico e laboratoriale, orientato anche a sensibilizzare il pubblico sull’importante tema del riciclo. Per tutto il periodo di apertura sono previsti laboratori creativi dedicati alle scuole e all’utenza libera, oltre a visite guidate e incontri di approfondimento.

La mostra vede la collaborazione dell’Assessorato ai Rapporti società partecipate, farmacie, patrimonio, servizi interni, innovazione, raccolta rifiuti.

In particolare venerdì 28 aprile alle ore 18 si terrà un evento speciale dedicato al riciclo dal titolo Nuova vita ai rifiuti: da scarti del quotidiano a energia creativa: un incontro con Giuliano Sponton, Direttore Generale ISA Isontina Ambiente e Paolo Venni, Assessore ai Rapporti società partecipate, farmacie, patrimonio, servizi interni, innovazione, raccolta rifiuti.