Imoney tab white
Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni
Classic art

Giuseppe Giacobazzi

A Pordenone riflessione sulla vita del “poeta” romagnolo per eccellenza
21247
(ph. Azalea Promotion)
Pordenone
via Fratelli Rosselli
Palasport Forum
07/12/17
21

Dopo i fortunatissimi spettacoli “Apocalypse” e “Un po’ di me”, che hanno riempito i teatri di tutta Italia, Giuseppe Giacobazzi, comico romagnolo e volto tv fra i più amati dal pubblico italiano, torna live a grande richiesta in Friuli Venezia Giulia con lo show dal titolo “Io ci Sarò”, che lo vede attualmente protagonista nei teatri delle più importanti città d’Italia. È lo stesso Giacobazzi a spiegare come nasce il nuovo spettacolo: “Oggi mi rendo conto di essere un genitore di 53 anni con una figlia di 3 e quindi mi sono ritrovato a pensare: riuscirò a vedere i miei nipoti e a rapportarmi come fa un nonno e quindi a viziarli, a giocare con loro, a parlarci e raccontargli delle storie, cercando di dare consigli che non verranno sicuramente ascoltati, a spiegargli anche questo buffo movimento di sentimenti che è la vita”. “Questi aspetti – spiega ancora l’artista - mi hanno portato a creare un ponte con lo spettacolo precedente, praticamente ricominciando da dove abbiamo finito, ma con una domanda in più. Uno spettacolo che parla della vita e del futuro dell’artista, caratterizzato come sempre dalla sua grande simpatia e carica empatica che traspare da ogni esibizione live. Non c'è niente nelle parole di Giacobazzi che non sia plausibile, i punti più assurdi e gli episodi più strambi appaiono in linea con la sua storia, inserita in un contesto, quello della Romagna, con i suoi tipi bislacchi.