Imoney tab white
Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni
Meeting

Corima Awards

A Cervignano anche "Galax" per una serata a favore della Carnia
28365
Sergio Galantini, in arte Galax
Cervignano del Friuli

01/03/19
20
6
Cervignano del Friuli
piazza Indipendenza 34
Cervignano del Friuli

Anche quest’anno l’Associazione Culturale CORIMA aderisce alla campagna “M’Illumino di Meno" – giornata nazionale del risparmio energetico, lanciata da Caterpillar RadioRai2 che arriva alla sua XIV edizione. In contemporanea all’evento si svolgerà anche la settima edizione dei  Corima AWARDS, riconoscimento con il quale il sodalizio vuole omaggiare quei cittadini, associazioni, commercianti, amministratori, istituzioni virtuose e solidali che si sono spese per il prossimo e per la comunità locale secondo i filoni dell’associazione (commercio equo e solidale, sostenibilità ambientale, sostegno a distanza, sociale, diritti umani/pace e non violenza…).

Ecco l'elenco dettagliato con le singole motivazioni:

Categoria sostegno a distanza/vicinanza: CAI di Cervignano del Friuli (“Per l’operazione SOS Montagna nata a novembre 2018 a sostegno della montagna friulana colpita duramente dagli eventi meteorologici avversi dello scorso ottobre). 

Categoria commercio equo/solidale: Ca’ Canajpa di Cristiana Zamaro e Alessio Prez (“Per il coraggio imprenditoriale con la quale una nuova attività commerciale ha aperto i battenti proprio nel 2018, dimostrandosi realtà rispettosa dell’ambiente, vicina ai prodotti locali e regionali, attenta e solidale anche attraverso la scelta dei prodotti che commercializza).

 

Categoria sostenibilità ambiente: Festival AESON con l’associazione Eco Park (“Per la creazione di un vero e proprio processo creativo di una comunità che vuole dialogare con il patrimonio naturale, la storia e le genti che popolano i territori della foce del fiume Isonzo”). 

Categoria sociale: Daniela Di Gennaro di Didattica dell’Arte (“L’arte come espressione della propria essenza. Daniela attraverso la Didattica dell’Arte nel corso del 2018 ha promosso a Cervignano un’installazione partecipata e solidale per migliorare la sensibilità verso il “bisogno” dell’altro sempre più pressante e nel contempo delicato).

 

Categoria stili di vita virtuosi: Giulia Pignolo (“Per la sua capacità nel mettersi a disposizione anche e non solo attraverso lo sport, ma anche con realtà e progetti di condivisione, inclusione e solidarietà). 

Categoria pace e non violenza / diritti umani: Sara Nocent – Amnesty International (“Per la delicatezza e forte sensibilità con cui, spesso dietro le quinte, opera nelle giovani generazioni a favore di una conoscenza attiva di tutte le problematiche legate al rispetto dei diritti umani, all’educazione alla pace e alla non violenza”). 

Premio speciale ai Bisiachi in Bici e Marco Boschini quale virtuosa realtà protagonista dell’operazione “A ROMA PER GIULIO” iniziativa che ha sostenuto la causa #veritàpergiulioregeni con la ciclostaffetta da Duino-Aurisina a Roma. 

«Ospiti d'onore – annuncia il presidente di Corima, Luca Negro, che presenterà la serata assieme all'assessore Federica Maule – saranno due commercianti della Carnia, le cui attività sono state devastate dall'alluvione avvenuta lo scorso ottobre. Corima, aderendo alla campagna SOS Montagna ideata dalla sezione CAI di Cervignano, devolverà quanto raccolto in questi mesi grazie alla sinergia con 40 attività commerciali e 15 associazioni Cervignanesi, e rilancerà per sostenere altri progetti.

La serata sarà impreziosita dallo spettacolo Une Robe Vergognosissime di Sergio Galantini in arte Galax.

Ingresso a offerta libera per i progetti solidali di Corima.