Imoney tab white
Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni
Classic art

Circo di Mosca

A Trieste attrazioni mozzafiato tra voli pindarici e acrobazie estreme
31224
Trieste
piazzale delle Puglie
25/10 e fino al 03/11

L’arte circense, con le sue attrazioni internazionali, arriva a Trieste dal 25 ottobre al 3 novembre, con il Circo di Mosca.

Torna in Italia dall’Ungheria, dopo il successo del tour internazionale, il circo diretto da Larry Rossante con uno spettacolo dal titolo “Gravity”, artisti pronti a sfidare le leggi gravitazionali, con voli pindarici e acrobazie estreme.

Lo charme dello chapiteau, con artisti di caratura internazionale, è pronto ad accogliervi,  sito in zona fronte PalaChiarbola, piazzale delle Puglie. In programma i seguenti spettacoli: venerdì 25 ottobre, debutto ore 20.45; sabato ore 16.30 e 20.45; domenica ore 15.30 e 18; lunedì e giovedì unico spettacolo ore 17; martedì e mercoledì riposo; venerdì 1 novembre ore 17 e 20.45. L’avvincente show circense è pronto a stupire il suo pubblico e in occasione del debutto, venerdì 25 ottobre biglietto promo a 7 euro stampando la schermata della news.

Forti emozioni, con il lanciatore di coltelli su bersaglio umano, esibizione del duo Niuman, protagonisti della trasmissione “Tu Si Que Vales”. In pista l’abile giocoliere Warren con le sue palline volanti; l’equilibrista e verticalista Erik dell’Accademia Circense. Tra le attrazioni internazionali, giunge dalla Russia, Alexander Nabkov, l’uomo proiettile pronto a stupire il pubblico, sparato da un cannone gigante effettuerà un lancio di oltre 30 metri. Volteggiano le acrobate dell’aria, sono le Sisters Seyla ed Iglys ai tessuti aerei ed ancora grande stupore con le grandi illusioni di Larry Rossante. Atmosfera magica e tanta allegria, tra colori e luci, grandi risate con il clown Yoyo. Special guest David Demasi, artista eclettico, è prestigiatore, giocoliere, equilibrista ed escapologo, vanta numerosi record: nel 2013 a Saint Vincent è stato insignito del titolo di “Campione del mondo di street magic”; nel 2016 ha conseguito un Guinness World Record per la manipolazione di cappelli; ha partecipato con successo ad Italia’s Got Talent, Tu Si Que Vales, I Soliti Ignoti, Detto Fatto, Si può fare;  nel maggio 2019 ottiene un ulteriore successo al Campionato di magia di strada di Masters of Magic.