Imoney tab white
Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni
Classic art

Arabesque

Da Forqueray a Forqueray passando per l’Olimpo
19040
Trieste
piazza Duca degli Abruzzi
Teatro Miela
21/04/17
20.30

Un concerto fatto di Alter Ego: entità diverse in un unico contenitore, un unico risultato: la musica francese del Re Sole.

Due musicisti a confronto: Marin Marais e Antoine Forqueray, soprannominati anche all’epoca L’Angelo e il Diavolo, due personalità straordinariamente diverse, due approcci alla viola da gamba complementari, ambedue affascinanti.

La dolcezza (non priva di passione) di Marais e la passione (non priva di dolcezza) di Forqueray: ecco cosa mostrerà Arabesque, in un susseguirsi di perfetti quadri musicali, molto definiti, e raggruppati in delle suite mosaïque, che uniscono brani di diversi autori.

Anche i due musicisti sono la rappresentazione di questo concetto di affascinante duplicità: gli anni di esperienza della cembalista Paola Erdas che si fondono con il talento e la giovinezza dell’astro nascente della viola da gamba Andrè Lislevand.

Il Vecchio e il Nuovo – l’Angelo e il Diavolo – la Musica Antica che diventa Moderna: questa è la bellezza, questo è Arabesque.