Imoney tab white
Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni
Classic art

Adilei

A Trieste il canto sacro della Georgia
26000
L'Ensemble Adilei
Trieste

Chiesa Serbo Ortodossa di San Spiridione
11/07/18
21

Doppio appuntamento a Trieste mercoledì 11 luglio di “Musica Cortese. Festival Internazionale di Musica Antica nei centri storici del Friuli Venezia Giulia e della Goriška”. Alle ore 20 a Palazzo Gopcevich si terrà la presentazione del repertorio musicale protagonista della serata, curata dall’etnomusicologo Renato Morelli dal titolo “Il fascino del canto Georgiano”.

Alle 21 nella chiesa Serbo-Ortodossa di San Spiridione si esibirà l’ensemble “Adilei” nel concerto “Il canto sacro della Georgia”. Ensemble Adilei nasce a Tbilisi nella Georgia Caucasica nel 2012 da un gruppo di amici che decide di creare un gruppo vocale per dedicarsi allo studio e alla riproposta del repertorio di canti polifonici tradizionali georgiani. Fra i più noti ed apprezzati a livello internazionale il gruppo vocale è noto anche per l’importante discografia. Il canto polifonico georgiano è stato il primo “patrimonio immateriale dell’umanità” ad essere inserito nel 2001 nella lista UNESCO. Di grande e variegata complessità, è un’antica tradizione della Georgia Caucasica, presente almeno dal IV secolo, quando il Cristianesimo fu adottato come religione di Stato. Di particolare interesse è il canto liturgico della chiesa georgiana. L’appuntamento organizzato dal “DRAMSAM Centro giuliano di Musica antica” con il sostegno della Regione Friuli Venezia Giulia, sarà a ingresso libero fino al raggiungimento dei posti disponibili.