Imoney tab white
Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni
Classic art

La febbre del sabato sera

La storia di Tony Manero a 40 anni dall'uscita del celebre film
21869
(© Roberta Morgana Grandini)
16/11/17
20.45
5
Gorizia
via Garibaldi 2/a
Gorizia

L’energia e il glamour della disco music degli anni Settanta. Dopo il grande successo della passata stagione, torna sui palcoscenici italiani e approda al Comunale Saturday Night Fever – La febbre del sabato sera, il musical prodotto dal Teatro Nuovo di Milano che mette in scena, in occasione del 40° anniversario dell’uscita del celebre film, l’indimenticabile storia di Tony Manero.

Da sempre attento a cogliere le novità di maggior rilievo nel panorama degli spettacoli nazionali e internazionali, il Teatro Nuovo di Milano si afferma, dalla produzione di Grease in poi, come il tempio del teatro musicale italiano e si specializza nella produzione dei grandi musical americani; in accordo con Theatrical Rights Worldwide di New York, ha portato in Italia Jersey Boys, spettacolo pluripremiato agli Italian Musical Awards 2016, e La febbre del sabato sera.

Nella stagione 2017-2018 è in tournée con altre importanti produzioni quali Spamalot, il musical dei Monty Python con Elio nelle vesti di Re Artù, Hairspray e il nuovo allestimento della commedia musicale La famiglia Addams.

Tratto da una delle pellicole più celebri della storia del cinema, La febbre del sabato sera è un omaggio alla disco music e al glamour degli anni Settanta. Uno spettacolare juke box in cui rivivono i successi dell’epoca, fra cui spiccano le canzoni originali dei Bee Gees Stayin' AliveHow Deep Is Your LoveNight FeverYou Should Be Dancing, e tante altre ancora in voga quali Symphonie N. 5More than a Woman e la celeberrima Disco Inferno.

Sul palcoscenico, capitanati da Francesco Italiani nel ruolo che sul grande schermo fu di John Travolta, alcuni fra i migliori performer del musical italiano. L’atmosfera del cult movie firmato da John Badham rivive nel concept cinematografico con cui il regista Claudio Insegno ha voluto caratterizzare questo nuovo allestimento. Regista teatrale e cinematografico, sceneggiatore, attore e doppiatore, Claudio Insegno ha firmato la regia di alcuni fra i più gettonati spettacoli e musical delle ultime stagioni teatrali: Victor/VictoriaJoseph e la strabiliante tunica dei sogni in TechnicolorFiori d'acciaioRodolfo ValentinoTre cuori in affittoShrekRumori fuori scenaJersey Boys, per citarne soltanto alcuni.

A ricostruire la leggendaria era della Disco nella New York degli anni Settanta, contribuiscono le magnifiche coreografie originali di Valeriano Longoni, le intramontabili musiche con la supervisione di Angelo Racz, il tecnologico impianto scenografico firmato da Roberto e Andrea Comotti arricchito dai video di Francesca Del Cupolo ed Erika Dolci, i costumi della celebre Graziella Pera, il disegno luci di Valerio Tiberi e il disegno audio di Simone Della Scala.